Presentata la versione ufficiale di Honeycomb

On 3 febbraio 2011

Dopo aver distribuito una SDK preview rivolta solamente agli sviluppatori, Mountain View tira fuori dal cilindro la versione ufficiale di Honeycomb, atteso aggiornamento 3.0 del sistema operativo Android ottimizzato per le tavolette che tanto vanno di moda. Contemporaneamente, viene inaugurata anche una nuova area del sito android.com dedicata al catalogo delle sue applicazioni scaricabili.

Tra le novità introdotte da Honeycomb troviamo una nuova interfaccia grafica divisa in tre aree distinte, che sfrutta maggiormente i widget organizzati in “stack”, un nuovo sistema di notifiche avanzate e un multitasking più reattivo che utilizza anche una piccola anteprima visiva per aiutare a identificare l’attività associata ad ogni applicazione aperta.

Da segnalare poi le migliorie apportate al set di applicazioni e utility standard (tra browser web, client email, tastiera e contatti), il supporto nativo alla videochiamata, quello all’accelerazione grafica hardware e ai processori multi-core. Presto o tardi, molte di queste funzioni arriveranno anche sugli smartphone, ma per il momento Android 3.0 resta un sistema operativo esclusivamente incentrato sui tablet.

Durante la conferenza di ieri Google ha presentato e aperto il nuovo Android Market in versione web, accessibile con un qualsiasi browser direttamente dal PC. L’impostazione desktop della vetrina androide divide le applicazioni in classiche categorie, segnala quelle in evidenza e permette di lasciare un commento sulla bontà dell’acquisto.

Cliccando sul link del download, il file selezionato viene automaticamente installato sul dispositivo Android collegato all’account, ma tra poco Google introdurrà anche la possibilità di acquistare nuovi livelli di giochi, aggiornamenti ed estensioni, direttamente dall’interno delle applicazioni già installate.

Fonte: Roberto Pulito di punto-informatico.it

Lascia un commento